La storia delle Fedeli Compagne di Gesù in Irlanda

Le Fedeli Compagne di Gesù giunsero in Irlanda  nel 1842. Marie Madeleine d’Houët, fondatrice della società FCJ, aveva già aperto due scuole a Londra quando il Dott. Kirwan, parroco di Oughterarde, si recò a Londra a chiedere fondi per restaurare la chiesa e il presbiterio. Fu chiamato a Somers Town e a Gumley; lì vide le Fedeli Compagne di Gesù all’opera e decise che doveva persuaderle a recarsi in Irlanda. Marie Madeleine disse che, quando udì la notizia, quella proposta la ‘riempì di gioia’. Da tempo si sentiva attratta ‘verso la terra che per secoli aveva sofferto a causa della sua fedeltà alla fede e si era rivolta alla Francia per chiedere aiuto durante il periodo di afflizione (Grogan p. 181). ‘Sa bene’, scrisse Marie Madeleine, ‘che il mio cuore è irlandese’. Mandò dunque Madre Julie Guillmet a indagare se fosse possibile fare una fondazione e, nel 1844, furono aperti un noviziato ed una scuola a Oughterarde.

Le Fedeli Compagne furono accolte calorosamente dal Dott. Kirwan, dal vescovo di Galway e dalla gente del luogo. La scuola ebbe un grande successo e nell’estate del 1844 si erano già iscritti 300 alunni. Marie Madeleine capì però molto presto che Oughterarde, che si trovava a quindici miglia a ovest di Galway era troppo isolata e troppo fuori mano per soddisfare le sue aspettative. Per poter espandere la Società in Irlanda e assumere del personale, aveva bisogno di un luogo più centrale. Fu molto dispiaciuta di dover abbandonare il lavoro in quella località che era a lei tanto cara e fu con grande tristezza che le suore lasciarono Oughterarde nel 1844.

oughterarde_2

La zona intorno ad Oughterard, Connemara, Galway.
La lingua irlandese vi è ancora abitualmente usata e si può ancora trovare evidenza visiva della sua antica cultura Celtica.

Laurel Hill, Limerick 1844 -

Laurel Hill building.Quando l’amministratore della parrocchia di St John invitò Madame d’Houët a fondare un’opera a Limerick, ella considerò quella proposta provvidenziale. Ci sarebbero state due scuole, una scuola per esterni  e un convitto, per provvedere alle necessità dei bambini con genitori benestanti che all’epoca mandavano i figli in Inghilterra per essere educati. Ai poveri limerick city map.della città pensavano già le Suore della Misericordia e le suore della Presentazione. Madame d’Houët si recò personalmente a Limerick ‘per vedere ogni dettaglio riguardante la fondazione’.

La scuola per esterni fu aperta al n° 1 di The Crescent, il 24 febbraio 1845, con 33 alunni. L’estate dello stesso anno, fu comprata la bella proprietà di Laurel Hill e fu aperto un convitto il 26 giugno del 1845 con 11 alunni. Il bisogno di un maggiore spazio era così evidente che fu pianificata un’estensione dell’edificio d’origine, aperta, secondo gli Annali, nel 1846: ‘dalla città e da altre parti dell’Irlanda la gente si accalcava per ammirare le sue nobili proporzioni’.

  Cartina della città di Limerick, 1865,
  che mostra la Casa di Laurel Hill.
  Clicca
qui per ingrandire límmagine.

La scuola prosperava, il numero degli alunni aumentava e la fondazione aveva il caloroso sostegno del clero e del vescovo della diocesi. Tutto prometteva bene, ma negli anni 1847-1848 giunse la terribile carestia irlandese. Intere famiglie morivano di fame e di malattia, il cibo scarseggiava ed era caro, e a Laurel Hill il numero degli alunni del convitto era diminuito a 11. Madame d’Houët aveva deciso che se la situazione non fosse migliorata, in due mesi la casa avrebbe chiuso i battenti. Nel frattempo le suore pregavano per chiedere consigli e dedicavano il loro tempo a occuparsi dei tanti affamati che venivano a bussare al convento. Per fortuna, in poche settimane il numero degli alunni salì fino a trentasei garantendo così il futuro della scuola.

Laurel_Hill_1Negli anni che seguirono la scuola continuò a prosperare. Molti progetti edili furono intrapresi per accogliere il numero in costante crescita degli alunni. La scuola divenne famosa non solo per i risultati dell’insegnamento ma anche per i cori della scuola e l’alto livello della musica, del cucito e dell’arte.

Lo Stato Libero d’Irlanda fu inaugurato nel 1922, e negli anni ’30 il governo iniziò a promuovere l’istruzione tra gli Irlandesi in tutte le aree intorno al Gaeltacht (zone in cui si parla il gaelico). Nel 1935 le suore FCJ accettarono l’invito ad partecipare ad un’importante iniziativa educativa  e fu aperta una scuola di serie ‘A’ (ora chiamata Colaiste).

Nel 1986 il convitto fu chiuso e furono intrapresi grandi lavori per modernizzare gli impianti e fare spazio per il numero crescente di alunni. Ora due straordinarie scuole operano nel campus di Laurel Hill, una insegna in lingua irlandese, l’altra in lingua inglese. Nel mondo dell’istruzione che conosce rapidi mutamenti, Laurel Hill resta una delle realtà più belle nel suo genere in Irlanda.

Leggi dello sviluppo di Laurel Hill Colaiste (la scuola di lingua irlandese) qui.
Leggi della scuola secondaria Laurel Hill (la scuola di lingua inglese) qui.

Bruff, Co Limerick 1856 -

Il Convento di St Mary, a Bruff, ha l’onore di essere l’ultima fondazione realizzata da Marie Madeleine d’Houët. Il parroco di Bruff, Dean Cussen, aveva incontrato Madame d’Houët allorché era studente a Saint Sulpice, a Parigi. Nel 1856 si rivolse direttamente a Madame d’Houët per chiederle di mandare delle suore ad occuparsi delle scuole della sua parrocchia. Non poteva offrire un convento, ma solo un alloggio in  casa della madre. Madame d’Houët accettò con gioia l’offerta e le sue suore affittarono delle stanze nella casa di media grandezza della signora Cussen, in Crawford’s Lane, dove la scuola iniziò con 25 pensionanti. Vedendo la prospettiva di un convitto fiorente, Dean Cussen comprò il terreno su cui furono costruite la prima ala del convento e le suole, primaria e secondaria. Il terreno era situato proprio sotto la città, sulla riva sinistra del fiume Morning Star, un luogo che permise in seguito di creare terreni con bellissimi paesaggi e  di valorizzare la vita della scuola.

bruffmapA sinistra, Cartina di Bruff nel 1848.
Il corso del fiume 'Morning Star' è visibile
come pure la zona agricola circostante nell'angolo in basso a sinistra.
 - Il luogo dove nascerà in seguito la Casa FCJ
 bruff

Con gli anni la scuola s’ingrandì e si trasformò per rispondere alle richieste del Ministero dell’Istruzione e al numero crescente di alunne. Sebbene le esterne erano state accettate fin dal 1896, fu solo con l’introduzione dell’istruzione secondaria gratuita in Irlanda nel 1967 che il numero delle esterne aumentò notevolmente. Nel 1969, per rispondere alle esigenze locali, la scuola diventò mista, una mossa che fu molto apprezzata dai genitori locali. Il convitto chiuse nel 2001 e l’anno seguente fu nominato il primo direttore laico. Nel 2009 era ormai chiaro che le FCJ non potevano più mantenere la gestione della scuola, e in assenza di persone che facessero funzione di amministratori, fu deciso che la scuola avrebbe chiuso nel 2012, dopo 156 anni di impegno per l’istruzione nella parrocchia di Bruff.

Kenilworth Square convent.Leggi qualcosa in più sulla storia del convento FCJ di Bruff qui.

Bunclody, County Wexford 1861 -

Dopo gli anni di carestia, c’era molta povertà in tutta Irlanda. I bambini e i giovani avevano un gran bisogno di istruzione di base. Padre Parle, il curato di Bunnclody (città nota all’epoca come Newtownbarry) era determinato a migliorare l’accesso all’istruzione nella sua parrocchia. Il sacerdote, che si pensa abbia incontrato le FCJ quando era studente a Saint Sulpice, a Parigi, contattò la Superiora generale delle FCJ chiedendole di mandare delle suore a fondare una scuola nella sua parrocchia. Avendo acconsentito alla richiesta, la superiora generale, Madre Josephine Petit e l’assistente generale, Madre Marie de Bussy arrivarono il 5 agosto 1861 per completare la trattativa. La casa di Padre Parle, accanto alla chiesa, fu rimessa a nuovo e fu aggiunto un annesso per la prima casa comunitaria per le cinque suore che assunsero la gestione della scuola primaria femminile.

BunclodyLe suore non persero tempo e prepararono la fondazione di un convitto per l’istruzione di alunne più grandi. Dopo cinque giorni dal loro arrivo a Bunclody, il giornale The People riportava una pubblicità che annunciava l’apertura del convitto femminile. La scuola prosperò fin dall’inizio e pare che un numero importante di allieve della Chiesa d’Irlanda abbiano frequentato la scuola come esterne fin dall’inizio. Di conseguenza, le relazioni della scuola  con la Chiesa d’Irlanda locale sono sempre stati molto armoniosi.

Con gli anni la scuola s’ingrandì e si conquistò un’ottima reputazione per il livello d’insegnamento. Negli anni ’60 c’era aria di cambiamento: nel 1967 l’istruzione secondaria diventò gratuita, il numero delle alunne aumentò notevolmente e nuovi edifici furono aggiunti. Nel 1969 i maschi furono ammessi per la prima volta e la scuola diventò mista. La scuola di Bunclody mantenne dei altissimi livelli d’insegnamento e attirò alunni nel raggio di 20 miglia.

Kenilworth Square convent.Leggi qualcosa in più sulla storia del convento FCJ di Bunclody qui.

 

Kenilworth Square, Rathgar, Dublino 1922 - 1999

Fu aperta nel 1922 come casa di studi per coloro che frequentavano l’Università  o altri corsi a Dublino. Negli anni, molte FCJ irlandesi e alcune di altri paesi hanno varcato la sua soglia.


La spiritualità delle Fedeli Compagne di Gesù è ignaziana, e i ministeri intrapresi dalle suore hanno sempre tenuto conto delle necessità reali del mondo e della Chiesa. Durante il XIX secolo e per buona parte del XX, uno dei bisogni più grandi è stata l’istruzione. Dagli anni ’60 in poi, il cambiamento è stato più rapido di qualsiasi altro periodo storico. Vi è ora un laicato cattolico istruito e l’istruzione pubblica gratuita. C’è stata inoltre la sfida del Consiglio Vaticano di rinnovare la vita nella Chiesa. Per le suore FCJ è ormai possibile essere aperte a una grande varietà di ministeri – qualsiasi ministero che è ‘per la maggior gloria di Dio’.

I nuovi ministeri richiedono spesso l’istituzione di comunità più piccole e, a partire dal 1987, furono aperte in Irlanda un certo numero di queste:

1987   Cherrywood (Clondalkin, Dublino) – residenza aperta per una piccola comunità di suore  impegnate nella parrocchia e nella scuola locale.

1990   Wedgewood (Sandyford, Dublino) – residenza aperta per una piccola comunità di suore  impegnate nella parrocchia e nella scuola locale.

1991   Gouldavoher (Limerick) – residenza aperta per una piccola comunità di suore  impegnate nella parrocchia locale e nelle scuola di Laurel Hill.

1995   Westbourne (Clondalkin, Dublino) – residenza aperta per una piccola comunità di suore  impegnate nella parrocchia e nella scuola locale e nel lavoro diocesano.

1998   Laurel Hill Court (Limerick) – residenza aperta per una piccola comunità di suore  impegnate nelle scuole di Laurel Hill, nella parrocchia e in progetti per rifugiati e di alfabetizzazione a Limerick.

1999   54 Kenilworth Square chiude e la Casa provinciale delle FCJ è trasferita a Kimmage, Dublino.

1999   Ballycragh (Tallaght, Dublino) – residenza aperta per le suore FCJ impegnate nella parrocchia e in altri ministeri.  

2002   Ballygrennan (Bruff, Co. Limerick) – residenza aperta per le suore che vivevano nel campus  della scuola.

2009   Residenze a Cherrywood e Gouldavoher chiuse.

 

Oltre l’isola di Smeraldo ...

La Venerabile Marie Madeleine d’Houët, che fondò la società delle Fedeli Compagne di Gesù, aveva un forte senso della missione. Fin dal 1842, anno in cui le suore vennero per la prima volta in Irlanda, le scuole fondate dalla Società sono state protagoniste dell’istruzione cattolica. In quello stesso periodo, centinaia di giovani irlandesi FCJ sono andate in missione in ogni parte del mondo. In qualsiasi luogo in cui le FCJ hanno messo radici – Gran Bretagna, Europa continentale, Canada, Stati Uniti, Australia, America del Sud, Filippine, Indonesia, Birmania o Sudan, ci sono delle FCJ irlandesi. La storia delle Fedeli Compagne di Gesù è andata ben oltre l’isola di Smeraldo.