Storia della Società FCJ in Romania

Photos of Romanian churches.

Crucifix honouring the heroes of the revolution.Dopo la caduta del Muro di Berlino mentre si scioglieva il ghiaccio della Guerra fredda, molte Congregazioni religiose, inclusa la nostra si volsero verso l'Europa dell'Est per esplorare possibilità di ministero.

Nel 1992/93 due suore furono inviate in vari Paesi dell'antico blocco comunista per vedere come la nostra Congregazione poteva rispondere ai bisogni della Chiesa locale.

Come risultato della loro ricerca, nel gennaio 1994 tre suore furono inviate in Romania, due a Galati e una a Bucarest.

Noi Suore FCJ, siamo presenti per sostener e incoraggiare il popolo romeno, specialmente i giovani. Facciamo ciò principalmente tramite l’educazione sia formale che informale.

La nostra comunità di Galaţiha sempre lavorato in comunione con i sacerdoti francescani della parrocchia di San Giovanni Battista aiutando le famiglie povere e insegnando catechismo. Agli inizi le nostre suore si occuparono  dei bambini piccoli in un orfanotrofio statale e anche all’università. Attraverso la vita di queste suore è stato proposto il nostro carisma di  compagne compassionevoli, amorevoli e fiduciose.

Pictures of the first FCJs in Romania.

Nel frattempo, alcune Suore del primo gruppo sono state chiamate ad altri ministeri in altri paesi, e sono arrivate delle altre consorelle a lavorare in Romania. A Bucarest avevamo due comunità. Una di esse offriva alloggio a studentesse interessate in programmi di ricerca e condivisione della fede. All'inizio si offrivano anche programmi di lingua inglese alla Scuola Cattolica per Infermiere, all'Istituto Cattolico Santa Teresa e nella Scuola Cattolica Secondaria.

Poi nel 2001 abbiamo aperto un piccolo Centro di Spiritualità a Bucarest dove incontriamo molte persone che pongono domande importanti sulla vita e sul suo Photos of groups at the Centre.significato. Il dialogo Inter-Religioso  era uno dei temi e membri delle diverse chiese erano invitati  a partecipare.

Il lavoro del Centro a Bucarest continua, e in vari modi  cerca di condividere la nostra Spiritualità Ignaziana.

…E’ stato formato un gruppo di preghiera Ignaziana, che si incontra una o due volte al mese nel nostro Centro, frequentato da un piccolo numero di donne che erano alla ricerca di nuovi modi di pregare nella vita quotidiana…

Abbiamo fatto una presentazione a persone interessate sia  a Bucarest che a Galats, usando dei  Video, e offrendo dei nuovi modi di meditare la S. Scrittura e approfondendo la preghiera. Sono seguiti dei temi legati all’Anno Liturgico come l’Epifania, Pentecoste, o la Vocazione, la Riconciliazione, e anche l’argomento Giovanneo  sulle affermazioni di Gesù su se stesso: Io sono la vite, io sono la luce del mondo, io sono la porta, io sono la via la verità e la vita.

Nel 2008, dopo  alcuni anni  di assenza  a Galats, due FCJ furono inviate  in Strada Nicolae Balcescu, non lontano dalla Chiesa Cattolica. Mentre a Bucarest vi è una piccola comunità in Strada Monetarie.

Facciamo della catechesi nella Parrocchia, cercando anche di aiutare persone anziane e delle persone in difficoltà, insegniamo inglese, lavoriamo con bambini svantaggiati e a volte provenienti da famiglie con problemi gravi. Inoltre cerchiamo di offrire programmi per integrare Fede e Vita con l’aiuto del Craighead Institute …. Queste sono solo alcune delle molte opportunità che abbiamo per vivere in compagnia e affetto, compassione e fiducia.

Alcune persone che si trovano bene con la nostra spiritualità FCJ  hanno chiesto di essere associati/e con noi, come  Compagni/e in Missione, condividendo il carisma di Marie Madeleine  e scegliendo di viverlo, collaborando con noi là dove ciò è  possibile.