Storie di Ministero

Caratteristiche di vari Apostolati

Carmel Hanley fcJ
        Essere Compagna è al cuore del mio ministero

Photo of Sr Carmel.

Abito in una Comunità  composta da tre Suore a Stretford, Manchester, non molto lontano da dove sono  nata. In Comunità con Winefride, sono impegnata  nel  lavoro – sia  fisicamente, che sul piano emozionale e spirituale! – ad essere Compagna, sia all’interno sia fuori  della Comunità, ed è questo il vero cuore del mio  ministero, diventato sempre più importante per me da quando ho raggiunto l’età della pensione.

La nostra Comunità è situata nella Parrocchia di St. Anne a Stretford. Mi  piacciono i contatti con i parrocchiani e con i vicini di casa e sono felice quando posso dare un aiuto sia alla Comunità che alla vita parrocchiale. Come membro di las Società de SVP faccio visita regolarmente alle persone anziane e a  quelli  che non possono uscire di casa. Cerchiamo di sensibilizzare e di esprimere apprezzamento per la vita e il contributo che molte persone anziane hanno dato alla Chiesa e in special modo a St. Anne  durante molti anni. Organizziamo per loro dei momenti di preghiera, il  thé pomeridiano e una bellissima festa di Natale.

Accogliamo i parrocchiani a casa nostra  una volta al mese  per una studio di gruppo della Sacra Scrittura.  Sono anche contenti di venire da noi una volta alla settimana per la preghiera durante l’Avvento e la Quaresima e per una celebrazione della Pasqua. Circa una dozzina o più degli amici della parrocchia frequentano regolarmente e troviamo che sia un aiuto.

Whatever contribution I could make to community and parish life was seriously challenged when, in September 2011, I began a new ministry as non-resident Local Leader to Kersal community in Salford, and also to one sister being cared for in a home across the city, and to another sister living alone but near to Kersal. There were seven sisters at that time in Kersal. My first two years were truly a baptism of fire. A major new building project had just started, creating havoc both at the front and at the back of our large house, inside and out. We were preparing to welcome a community of elderly sisters from the other end of the country, Broadstairs, as soon as the last nail was in place. Most difficult of all for the sisters has been the loss of six of their companions in twenty months. However, the FCJ spirit is very strong and there is a growing sense of a genuine coming together into a new community, one community. There are many signs of real joy and appreciation of their beautiful surroundings, and of the quality of care that is available for their spiritual and physical health and wellbeing. Contributing to the life at Kersal is now my main ministry.




Dominique Kaufmann
        Servire tramite questi bambini ...

Photo of Sr. Dominique.

Mi chiamo Rita Kaufmann, e sono nata a Oesingen, nel Cantone di Solothurn in Svizzera.

Sono entrata  nella Società  delle Suore  “Fedeli Compagne di Gesù “ l’otto Settembre1967 a Broadstairs nel Kent, in  Inghilterra, dove ricevetti l’Abito e il nome di  Suor Dominique. Nel 1970 pronunciai i primi voti e poi fui inviata nella nostra grande Scuola Internazionale a Friburgo, in Svizzera. Lì imparai il francese e mi occupai delle ragazze interne fino al 1979. Nel 1979 fui inviata alla nostra Casa di Jersey, nelle Isole della Manica, dove avevamo anche una grande  scuola. Trascorsi gli anni 1981-1989 di nuovo a Broadstairs, dove mi  qualificai  come insegnante di scuola materna. Nel mese di Settembre del 1989 ritornai in Svizzera, a Naters nel Cantone del Valais, un posto bellissimo circondato da montagne.

Photo of Dominique in kindergarten.Qui, con tre insegnanti di Scuola Materna aprimmo la Scuola d’Infanzia e il Nido che ho diretto per vent’anni.

Sono felice di ogni nuovo giorno, occupandomi di questi bambini, da 18 mesi a cinque anni dando loro affetto, sicurezza durante il tempo che passano nel nostro Kindergarten.

Trovo che il mio lavoro sia un modo bellissimo di servire il Signore attraverso questi bambini che mi vengono affidati durante il giorno.

Cornelia Vîrgă, fcJ
        Sono un’insegnante e questa è la mia missione.

Photo of Sr. Cornelia.

Mi chiamo Cornelia, e ho fatto i voti nel mese di Settembre del 2008. Inizialmente avevo pensato alla vita religiosa quando avevo solo 8 o 9 anni. Non ci ho dato però molta importanza allora, ma l’idea mi ritornava in mente ogni tanto.

Anni più tardi, dopo molta ricerca, riflessione e discernimento ero certa che Dio mi chiamasse alla vita religiosa come  Suora FCJ.  Sentivo nel profondo del mio cuore che questa chiamata appagava tutti i miei desideri, e sapevo che la sorgente della mia felicità era in Gesù, e non avrei potuto trovarla altrove.

Dopo due anni di Noviziato a Parigi, fui inviata a Bucarest per fare degli studi. La mia prima missione era di essere una studentessa, e di essere preparata a servire Dio e il prossimo nella scuola. Ora sono insegnante di scuola primaria dopo aver completato i tre anni di corso in Pedagogia all’Università di Bucarest.

Come studentessa,  ho apprezzato la compagnia di buoni amici e di professori zelanti che amano la loro professione di insegnanti. Una bella  tradizione nella nostra Università è che ogni anno a Natale gli studenti organizzano una recita per gli insegnanti e per i loro compagni studenti. Lavorando insieme  ci ha  ulteriormente uniti.  Il fatto di aver condiviso  momenti di emozione e di gioia ha rafforzato e arricchito il legame studenti/professori. Tutti i giorni vi erano nuove cose da imparare, e mi rendo conto ora che sono più ricca di ieri, ma più povera di domani.

Photo of Sr. Cornelia with her students.Sto seguendo un corso di Master oltre ad insegnare nella scuola primaria non molto lontano da dove abitiamo come Comunità FCJ. Vado a scuola tutte le mattine con gioia ed entusiasmo, e torno a casa piena di energia e di speranza. Lavorare con bambini tutti i giorni è una  nuova avventura!

Come Suora all’Università dove tanti mi consideravano qualcuno di diverso da loro, è stata una sfida (ero diversa perché sono Cattolica, una persona con Voti, senza portare un Abito Religioso, e mi presentavo come tutti gli altri). Essendo una studentessa FCJ tra studenti, e adesso un’insegnante nella Scuola Primaria, per me significa stare con loro, accettando ognuna com’è.  Viviamo momenti bellissimi insieme, condividiamo il nostro sapere, ridiamo insieme e ci incoraggiamo a vicenda, ed ora ho molte nuove amiche.

Possa lo Spirito Santo mostrare a ciascuna di noi come essere buone compagne e amiche verso coloro che incontriamo ogni giorno.


Christine Anderson fcJ
        Visione e Prospettiva Ignaziana ...

Photo of Christine.Christine Anderson vive a Roma ed è Direttrice Faith and Praxisfcj.

Lavora come Analista di Organizzazioni e come ‘Facilitator’ per Organizzazioni Internazionali e guida di eventi di formazione per laici e per religiose apostoliche a Roma e in altri paesi del mondo, specialmente in Africa. Questo lavoro mette a fuoco l’integrazione della fede con le dinamiche organizzative.

È leader del Programma Internazionale di Sviluppo della Leadership che a sua volta è associato al programma Faith and Praxis del Grubb Institute di Londra. I partecipanti sono di  diverse nazionalità e culture.

Christine si è trasferita a Roma nel 2003 sedici anni dopo aver fondato e diretto il Craighead Institute a Glasgow, in Scozia. Questo Istituto è un’estensione del lavoro degli Esercizi Spirituali di Sant’Ignazio e si concentra sull’applicazione pratica e  l’integrazione  degli Esercizi nella vita quotidiana.

La Formazione e il Lavoro di Analisi hanno come  forte componente il discernimento e la giustizia sociale. Fede e Prassi sono al cuore della metodologia.

Avendo una  visione Ignaziana il lavoro dell’Istituto si basa sull’esperienza dei partecipanti: l’analisi  sociale e culturale, la riflessione Ignaziana sulla Sacra Scrittura e l’organizzazione per l’azione.


Altre Suore FCJ nella Provincia d'Europa raccontano...
Fare clic su di un nome se vuoi leggere di più!