Section title text:  Our Spirit.

Una breve panoramica della Storia della Società ...

La nostra Società, Fedeli Compagne di Gesù, è stata fondata in Amiens in Francia nel 1820 da Marie Madeleine de Bonnault d'Houët. Da giovane vedova con un figlio, Maria Maddalena si sentì chiamata da Dio a formare una Società di donne apostoliche che avrebbero preso la loro ispirazione da Maria e dalle Pie Donne del Vangelo. Queste erano le donne che hanno accompagnato Gesù durante i suoi anni di ministero e che furono inviate da Gesù, dopo la sua risurrezione, a diffondere la Buona Novella. Le parole che Gesù disse dalla croce “Ho sete”, hanno influenzato profondamente Marie Madeleine: essa le interpretò per esprimere il grande desiderio di Gesù di portare l'amore di Dio a tutti i popoli. Nel suo stesso desiderio di continuare quella stessa missione nel mondo d'oggi, essa s'impegnò a una vita di compagna di Gesù e con tutti coloro con i quali sarebbe venuta a contatto.

Sketch of Marie MadeleineCome Marie Madeleine si mise alla ricerca per conoscere ciò che il Signore le chiedeva, essa ricercò il consiglio di Gesuiti perché era rimasta ben impressionata dalla loro profonda spiritualità e dal loro spirito di dedizione. A quel tempo essi la incoraggiarono ad entrare in una congregazione religiosa già esistente, ma questo suggerimento la faceva sentire a disagio. Si sentiva chiamata a fondare una Società che potesse prendere il nome di Gesù e che potesse seguire le Costituzioni dei Gesuiti. La sua decisione a fare ciò fece sorgere delle grosse opposizioni attorno a lei, ma nonostante tutte queste difficoltà nasce la Società delle Suore Fedeli Compagne di Gesù.

Marie Madeleine iniziò il suo lavoro ad Amiens con due compagne, un'insegnante e alcune ragazze povere che venivano istruite nella loro fede, a imparando a leggere, a scrivere, a cucire e le arti domestiche.

Nei dieci anni che seguirono, il suo iniziale apostolato si espanse velocemente, altre donne si unirono a lei e ulteriori fondazioni furono aperte in Francia. Sessioni di scuola serale furono organizzate per donne, sposate o single, giovani e di mezza età, tutte ansiose di imparare il catechismo, di approfondire la loro fede o semplicemente felici di passare alcune ore in un ambiente piacevole dopo ore di duro lavoro in fabbrica. Tuttavia Marie Madeleine era particolarmente attratta nell'aiutare i poveri, essa vide la necessità di aprire diversi collegi e scuole e organizzare ritiri per donne.

Nel 1830, dieci anni dopo l'inizio della Società, la Francia era in stato di rivoluzione e Maria Maddalena ebbe timore Sketch of stagecoach.per la sicurezza delle comunità. Fu consigliata di fare altre fondazioni in altri Paesi e la Società iniziò ad espandersi, da prima in Inghilterra, quindi in Italia, Svizzera e Irlanda. In tutto il tempo della sua vita, ventisette conventi vennero aperti dalla stessa fondatrice.

Pochi mesi dopo la morte di Marie Madeleine nel 1858, fu scelta una nuova Superiora Generale per sostituirla - Madre Giuseppina Petit, ella guidò la Società per i trent'anni che seguirono. Durante quegli anni, oltre che fare nuove fondazioni in Francia, in Inghilterra e Irlanda, la Società rispose alla chiamata per religiose a operare in Australia e in Canada. Dodici suore salparono per l'Australia nel 1882, un viaggio veramente lungo e rischioso. Un anno dopo, otto suore s'imbarcarono a Liverpool per il Quebec. Dal Quebec il loro viaggio continuò con la ferrovia e quindi con carri e carovane nel lungo tragitto attraverso praterie, fino all'Ovest. Quest'ultimo viaggio durò due settimane.

La Società continuò, nei cento anni che seguirono, ad espandersi e a crescere. Altre fondazioni furono fatte in Australia, Canada, Svizzera e Inghilterra, la Società si espanse fino negli U.S.A., in Belgio, in Scozia e a Jersey. Per la maggior parte di questo tempo le suore erano impegnate nell'educazione, nell'insegnamento e nell'amministrazione di collegi. In seguito i loro apostolati si espansero fino a includere molti altri aspetti dei ministeri pastorali.

I più recenti apostolati missionari della Società portarono le suore in Sierra Leone (1979-1995) , quindi in Argentina e Bolivia, in Indonesia e nelle Filippine. Recentemente, nel 1994, le suore sono andate in Romania e nel 2007 in Messico. Ovunque sono le Fedeli Compagne di Gesù desiderano essere compagne della gente povera ed emarginata, in un mondo assetato di 'senso' e affamato di giustizia. Per essere veramente compagne s'impegnano ad identificarsi con, a camminare con, ad essere sempre compassionevoli, ascoltando e collaborando con coloro che accompagnano. Inoltre preme molto intraprendere azioni per cambiare le strutture ingiuste che oggi, nel nostro mondo, opprimono così tanti. La Società che è stata fondata da Maria Maddalena, quasi duecento anni fa', continua ad essere ispirata dal suo impegno e dai suoi ideali, essere con Gesù nella sua missione, spargere l'amore di Dio, specialmente attraverso l'educazione, accompagnare le persone nel loro cammino spirituale e portare la Società in molte parti del mondo

M. Marie de Bussy, seconda superiora generale della Società, scrisse che Marie Madeleine disse che ttempo e regola suggelleranno le Costituzioni che essa desiderò così tanto per le sue Suore che lo spirito delle Costituzioni era profondamente penetrato in tutte le parti del corpo della Società … Essa spesso dava questa raccomandazione: ”Rimani quello che sei”.

Quasi ogni cinque anni, la Società tiene un capitolo generale che riflette sulle esperienze recenti della Società e sui bisogni emergenti nella Chiesa, alla luce delle Costituzioni, delle Memorie di Marie Madeleine e della nostra storia vissuta.

E’ stato il Capitolo Generale del 1983 che reclamò le Costituzioni che Marie Madeleine ha desiderato così tanto donarci – Costituzioni che, disse, le erano più care della sua stessa vita. Così nel 1985 abbiamo ricevuto l’approvazione della Chiesa che lei aveva così ardentemente sospirato

Il Capitolo Generale del 1998, guardando al nuovo millennio, ci ha offerto I Sentieri per il Discernimento che includevano la decisione di stabilire una pubblica espressione del rapporto della Società con coloro che in modo più stretto volevano essere associati con le Suore FCJ nella loro missione. Questo gruppo di uomini e donne è ora conosciuto come Compagni in Missione FCJ.

Il Capitolo Generale del 2003 ci ha donato il Mandato per la Missione e ci incoraggiava a lasciarci catturare da Gesù e dalla sua missione, a vivere la nostra identità di Fedeli Compagne di Gesù con entusiasmo e a scegliere la vita.

Nel 2005 – 2006 le Suore FCJ hanno vissuto un anno di riconciliazione. Potresti trovare alcune delle risorse per quest’anno utili per riflessioni future sulla riconciliazione.

Chiediamo a Nostro Signore di darci lo spirito della Compagnia di Gesù.
       siccome abbiamo le Costituzioni, è volontà di Dio
                    che noi abbiamo il suo spirito.    (Marie Madeleine)